martedì 14 settembre 2010

Informazione di qualità

Valutazione post: 
Informazione di qualità

Un'informazione, si legge su Wikipedia, è un elemento funzionale ad esercitare una scelta, a discriminare, a prendere una strada piuttosto che un'altra in un processo decisionale.
Informare (dal latino informare, "dare forma alla mente") significa quindi fornire strumenti per fare una scelta. Una persona informata è una persona in possesso di tutti gli elementi - per quanto possibile - necessari per esercitare al meglio la propria libertà di autodeterminazione.
Un'informazione di qualità è pertanto uno strumento essenziale nel processo di evoluzione sociale.
Ma cosa vuol dire informazione di qualità?

Informazione altro non è che trasmissione di dati da un mittente ad un ricevente.
I dati possono essere tuttavia di vario genere, e avere valore differente.
Vi sono dati che, per tacito accordo tra chi si scambia l'informazione, devono essere presi per veri. Fonti che costituiscono una base comune di discussione, i cui dati sono percepiti come corretta rappresentazione del mondo sia da chi invia sia da chi riceve.
Informazione di qualità è scegliere fonti affidabili e verificabili nel riscontro con il reale, di modo che possano essere riconosciute come valide in maniera il più possibile condivisa.

Affinché un messaggio abbia un elevato contenuto di informazione è però necessario non limitarsi alla semplice condivisione del dato.
Tale azione può avere valore nel momento in cui tramite la diffusione del messaggio si raggiungono destinatari ulteriori rispetto alle possibilità del mittente originale, ma è un fattore di second'ordine, pur non trascurabile, nel novero delle potenzialità dell'informazione.
Un messaggio informativo di valore produce contenuto. E produrre contenuto significa costruire un ragionamento sui dati in maniera da derivarli e renderli adatti ad essere utilizzati come criterio di scelta. Convertire l'informazione in altra informazione maggiormente fruibile per la discriminazione da operare e al tempo stesso mantenere inalterata nel processo l'aderenza al reale del dato.
Informazione di qualità è condividere il processo di passaggio dal dato grezzo al dato lavorato, rendere pubblico il procedimento di elaborazione in modo da renderlo riproducibile con il rigore di un esperimento scientifico.

Spesso le informazioni riguardano ambiti poco noti al pubblico, il quale non possiede né le competenze necessarie per utilizzare il dato grezzo e lavorarlo né quelle per utilizzare il dato elaborato come criterio di scelta. Spesso il pubblico sceglie di informarsi proprio per sapere come interpretare i segnali del reale.
Diventa allora utile fornire come informazione non solo i criteri di scelta, il dato lavorato, ma mostrare come essi vengono utilizzati nella scelta. Si deve spesso passare quindi dal fatto all'opinione, dall'articolo all'editoriale.
Sovente infatti le informazioni non sono sufficienti a determinare univocamente una scelta; l'opinione permette di superare l'impasse arrivando in ogni caso ad una conclusione, sia pure sub judice.
Esprimere un'opinione non vuol dire abbandonare del tutto - o necessariamente - il mondo del reale per addentrarsi nella pura speculazione; significa arrivare a conclusioni non completamente supportate da processi verificabili e condivisi, ma non per questo necessariamente false. Vuol dire esprimere una proposizione con criteri empirici più che scientifici.
Informazione di qualità è utilizzare in maniera oculata le opinioni, specificando con chiarezza cosa è fatto e cosa non lo è, e spiegando perché si rende necessario l'uso dell'opinione in un determinato frangente. Informazione di qualità è non spacciare le opinioni per fatti.

Questo blog userà una serie di fonti, che verranno via via elencate, dove saranno reperiti di volta in volta i dati grezzi.
Questo blog cercherà di mostrare i processi di elaborazione dei dati, cercando di condividerli in modo da permettere a chiunque lo voglia di sperimentare a proprio piacimento in maniera autonoma.
Questo blog non intende sottrarsi alle idee di chi scrive, ma tenterà di non sovrapporre certezze e opinioni.
Questo blog vuole essere informazione di qualità.

1 commento:

  1. In bocca al lupo per questa nuova avventura!
    Non vediamo l'ora di leggere Informazione di Qualità, con la Q maiuscola!

    RispondiElimina

Related Posts with Thumbnails